Albero di perline: una master class su bonsai, sakura e cenere di montagna con una foto

Albero di perline: una master class su bonsai, sakura e cenere di montagna con una foto

Il bordare è una forma popolare di creatività. Cosa non è già stato fatto in questa tecnica, che va dai gioielli ai pannelli a parete di grandi dimensioni. Uno di questi prodotti è un albero di perline, la cui classe principale è data in questo articolo.

Cuore-albero di perline

Può essere presentato a San Valentino, nell'anniversario del matrimonio. In un altro modo un tale albero è chiamato "Albero dell'Amore". Anche un maestro dei novizi si occuperà della performance.

Materiale e strumenti:

  • perle di due colori: rosa e blu;
  • filo: spesso e con una forma per il tronco e sottile, flessibile per i ramoscelli;
  • tazza o barattolo per la base;
  • arredamento a volontà;
  • gesso;
  • Filo denso denso in perle tono.

Iniziamo a fare ramoscelli. Prendiamo un piccolo pezzo di filo sottile e filo su di esso 45 perle. Poi ogni cinque colpi di scena in una goccia, come mostrato nella foto qui sotto, dovrebbero essere 9 pezzi.

Albero di perline: una master class su bonsai, sakura e cenere di montagna con una foto

Formiamo un ramo. Pieghiamo il filo con le foglie finite in modo che uno sia in cima, tutti gli altri sui lati. Per l'intero albero, hai bisogno di 25-30 ramoscelli per ogni colore.

Albero di perline: una master class su bonsai, sakura e cenere di montagna con una foto

Ora raccogliamo cinque rami per uno.

Albero di perline: una master class su bonsai, sakura e cenere di montagna con una foto

Apriamo i rami finiti con filo in tono.

Albero di perline: una master class su bonsai, sakura e cenere di montagna con una foto

Decoriamo il tronco, collegando i rami spessi risultanti. Abbiamo finito i barili con un filo in modo che il filo non potesse essere visto. Ora due alberi di colore rosa e blu sono collegati nel cuore.

Albero di perline: una master class su bonsai, sakura e cenere di montagna con una foto

Metti l'albero comune nella ciotola e riempilo di gesso. Dopo l'essiccazione decoriamo a modo nostro a piacere.

Puoi avvolgere lo stesso filo e puoi decorare con paillettes, pietre colorate, ecc.

Albero di perline: una master class su bonsai, sakura e cenere di montagna con una foto

Albero di perline: una master class su bonsai, sakura e cenere di montagna con una foto

Se prendi perline bianche e nere, puoi creare un albero "Yin-Yan". Questa opzione è descritta nella classe video-master:

La tecnica di Gzhel

Albero di perline: una master class su bonsai, sakura e cenere di montagna con una foto

Sulla base del nome, è chiaro che avrai bisogno di grani blu e bianchi. Anche un filo con un diametro di 0,35 mm.

Fai le foglie usando il metodo di tessitura francese. Raccogliamo su un filo sottile circa 24 perle blu e 15 bianche. Prendi il secondo filo tagliato - sarà l'asse e scrivi 4 perline di blu. Giriamo le estremità del filo assiale e funzionante.

Albero di perline: una master class su bonsai, sakura e cenere di montagna con una foto

Albero di perline: una master class su bonsai, sakura e cenere di montagna con una foto

Ora stiamo intrecciando quattro perle assiali, bianche.

Albero di perline: una master class su bonsai, sakura e cenere di montagna con una foto

Albero di perline: una master class su bonsai, sakura e cenere di montagna con una foto

Quindi blu con filo funzionante e avvolgere l'estremità libera in quella principale.

Albero di perline: una master class su bonsai, sakura e cenere di montagna con una foto

Albero di perline: una master class su bonsai, sakura e cenere di montagna con una foto

Albero di perline: una master class su bonsai, sakura e cenere di montagna con una foto

Abbiamo avvolto il filo blu sul foglio "stalk" in modo che il filo non sia visibile.

Albero di perline: una master class su bonsai, sakura e cenere di montagna con una foto

Albero di perline: una master class su bonsai, sakura e cenere di montagna con una foto

Tali foglie devono fare 40 pezzi.

Procedere alle antenne. Ci ritiriamo dal bordo di un pezzo di filo di circa 15 cm, componiamo 5 perline di colore blu e giriamo in una goccia. Lasciare la lunghezza della punta di 5-6 cm, quindi, da un lato, stringere un tallone della stessa tonalità e continuare a torcere. Tali singoli talloni devono raccoglierne altri tre approssimativamente alla stessa distanza. Quindi l'antenna risultante viene avvolta in una stringa. È necessario fare 18 tali spazi vuoti. Inoltre, pieghiamo le antenne sotto forma di un punto interrogativo.

Albero di perline: una master class su bonsai, sakura e cenere di montagna con una foto

Albero di perline: una master class su bonsai, sakura e cenere di montagna con una foto

Albero di perline: una master class su bonsai, sakura e cenere di montagna con una foto

Albero di perline: una master class su bonsai, sakura e cenere di montagna con una foto

Albero di perline: una master class su bonsai, sakura e cenere di montagna con una foto

Albero di perline: una master class su bonsai, sakura e cenere di montagna con una foto

Era il turno dei petali per i fiori. Per ogni fiore, devi fare 6 pezzi, e uno sarà centrale, e il resto formerà il germoglio stesso.

Per la centrale, è necessario digitare le perle nel seguente ordine: 8 bianco - 1 blu - 16 bianco - 1 blu - 16 bianco - 1 blu - 16 bianco - 1 blu - nuovamente 8 bianco.

Albero di perline: una master class su bonsai, sakura e cenere di montagna con una foto

Ritiriamo centimetri 10 dal bordo e formiamo 4 anelli di 174 perline ciascuno (16 bianchi e 1 blu al centro).

Albero di perline: una master class su bonsai, sakura e cenere di montagna con una foto

Lasciando l'estremità libera della lunghezza del filo di 15-20 cm, tagliare l'eccesso. Raccogliamo sulle rimanenti perline blu seme, circa 15 pezzi, passiamo nella parte superiore blu della gocciolina più vicina. E così in ciascuno, tra di loro si stringono sull'estremità lavorante del filo tre perline. Finisci nello stesso modo in cui abbiamo iniziato la treccia.

Albero di perline: una master class su bonsai, sakura e cenere di montagna con una foto

Albero di perline: una master class su bonsai, sakura e cenere di montagna con una foto

Albero di perline: una master class su bonsai, sakura e cenere di montagna con una foto

Allo stesso modo si fanno gli altri cinque petali, con la sola differenza che consistono in tre goccioline.

Albero di perline: una master class su bonsai, sakura e cenere di montagna con una foto

Albero di perline: una master class su bonsai, sakura e cenere di montagna con una foto

Albero di perline: una master class su bonsai, sakura e cenere di montagna con una foto

Albero di perline: una master class su bonsai, sakura e cenere di montagna con una foto

Albero di perline: una master class su bonsai, sakura e cenere di montagna con una foto

Adesso è necessario decorare il tronco. Il telaio per esso sarà da 4-5 sezioni di un filo spesso di circa 40-50 cm di lunghezza.

Albero di perline: una master class su bonsai, sakura e cenere di montagna con una foto

Procediamo alla formazione di grandi rami.

Albero di perline: una master class su bonsai, sakura e cenere di montagna con una foto

Albero di perline: una master class su bonsai, sakura e cenere di montagna con una foto

Albero di perline: una master class su bonsai, sakura e cenere di montagna con una foto

Giriamo i rami finiti al tronco. Abbiamo avvolto l'albero finito con un filo, può essere blu e bianco. Abbiamo messo l'albero in una nave e riempirlo con una miscela di gesso e PVA (proporzione 1: 1).

Albero di perline: una master class su bonsai, sakura e cenere di montagna con una foto

La stessa miscela aiuterà nella formazione del tronco. Lo abbiamo messo in diversi strati con un pennello, lasciando asciugare ogni precedente. Quando l'albero è coperto l'ultima volta, è necessario mettere la miscela in modo da ottenere un'imitazione della corteccia.

Albero di perline: una master class su bonsai, sakura e cenere di montagna con una foto

Il tronco essiccato è colorato prima con una vernice acrilica blu. Quindi inseriamo la tecnica della pittura bianca "a pennello asciutto", mostrando la trama dell'albero.

Albero di perline: una master class su bonsai, sakura e cenere di montagna con una foto

Albero di perline: una master class su bonsai, sakura e cenere di montagna con una foto

Decoriamo la base nella stessa soluzione cromatica dell'albero stesso.

Albero di perline: una master class su bonsai, sakura e cenere di montagna con una foto

L'albero Gzhel è pronto!

Albero di perline: una master class su bonsai, sakura e cenere di montagna con una foto

Altri tipi

Un tumulo bonsai proveniente dal Giappone e dalla Cina, dove si ritiene che sia un albero nano cresciuto in una pentola in condizioni ambientali. Un tale albero, anche se fatto di perline, porterà armonia e prosperità alla casa. Il vantaggio di un albero di perline è l'assenza di cura, ad eccezione della rimozione della polvere. Il video dimostra il processo della sua creazione.

In generale, puoi incarnare una varietà di alberi in perline. Ad esempio, il rappresentante dell'Est è Sakura.

Ecco un così bel salice.

Rowan, familiare a noi.

Costoso per il cuore di un uomo russo di betulla.

Un albero rigoglioso sarà una bella aggiunta all'arredamento dell'appartamento nel nuovo anno o un regalo in onore di questa festa.

I glicini bianchi saranno indubbiamente di gradimento per gli amanti di questo albero.

Un ricordo della primavera sarà l'acacia.

Riempiendo una mano su diversi tipi, puoi inventare la tua versione e incarnare l'idea. Gli alberi possono essere di tutti i colori, anche di fantasia, grandi e piccoli, la loro base può anche essere variata nella forma e nell'arredamento.

Video correlati dell'articolo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


*

− 1 = 2