Come raccogliere le tende su un nastro con le proprie mani

Come raccogliere le tende su un nastro con le proprie mani

Per appendere meravigliosamente le tende, puoi usare non solo i soliti ganci. Oggi vengono prodotti nastri speciali, che sono attaccati alla parte superiore delle tende, sono uniti con un cavo. Questo assemblaggio ti consente di creare pieghe belle e uniformi. Il nastro è facile da attaccare con le tue mani, hai solo bisogno di preselezionare il suo metraggio e la sua larghezza.

Come raccogliere le tende su un nastro con le proprie mani

I nastri aiutano a creare diversi tipi di pieghe sulle tende.

Come scegliere un nastro per tende?

Prima di raccogliere la tenda sul nastro, è necessario determinarne il tipo. La scelta dipende da quali pieghe si desidera ottenere:

  • le pieghe cilindriche e triple possono essere create usando un nastro con un rapporto di 1: 3;
  • arco, le pieghe del raggio sono fatte da un nastro con un coefficiente di 1: 2,5;
  • per i volant, i buffer usano un rapporto di 1: 2;
  • Un semplice assemblaggio viene eseguito utilizzando un nastro il cui rapporto è 1: 1,5.

Il coefficiente indica la quantità di materiale e la densità del gruppo da applicare.

Dipende anche dal tipo di nastro stesso, che oggi viene prodotto in un vasto assortimento. Va notato che il nastro pronto può essere fornito con quanto segue:

Come raccogliere le tende su un nastro con le proprie mani

Prima di cucire il nastro di calza sulle tende, deve essere stirato.

  • corde per massetto nella quantità di 2, 3, 4;
  • sigilli creati appositamente per i lambrequins;
  • tasche sotto i ganci;
  • anelli per occhielli.

La scelta dipende dal tipo di cornice, dal metodo richiesto per appendere le tende, dall'aspetto richiesto. Ci sono opzioni quando viene cucita solo la base del nastro e viene fissata con il velcro.

Qual è il coefficiente del nastro? Denota esattamente quale densità si osserva nel panneggio. Questo è un passo di piegatura, che è molto facile da calcolare da solo. Ad esempio, se il produttore specifica un fattore di 1: 2, quindi per ogni m tende del tipo finito, è necessaria una tela di 2 m. È necessario aggiungere 10 cm al bordo del tessuto. Se si specifica un fattore 1: 3, quindi per le tende da cucire, è necessario prendere 3 m per ogni tenda m finita. Oggi, quando si sceglie la treccia, tali indicatori sono necessariamente indicati.

Treccia per la cima

Il nastro viene utilizzato per eseguire un assemblaggio uniforme, è opaco, adatto per tende leggere e spesse di tessuto opaco. Con il suo aiuto, è possibile ottenere pieghe a matita, il coefficiente è 2,5-3, la larghezza del nastro - 6,5 cm.

Varianti di nastri:

Come raccogliere le tende su un nastro con le proprie mani

Le tende cucite con le proprie mani, danno alla casa un tocco di intimità.

  1. Un nastro speciale con una piega dell'arco. È trasparente, utilizzato per tessuti densi o leggeri, opaco e trasparente. Il coefficiente è 2,5-3, la larghezza è 6,5 cm.
  2. L'arco opaco è solitamente di colore bianco. Ha 2 cavi, un coefficiente di 2,5-3, una larghezza di 6,5 cm.
  3. Speciale, che viene utilizzato quando è necessario assemblare bufovaya. È opaco, adatto solo a tessuti densi. Il fattore di costruzione è 2,7, la larghezza è 6,5 cm.
  4. Il sipario viene utilizzato per tessuti opachi, densi e leggeri. Ha un coefficiente di 2,5, larghezza - 6,5 cm.
  5. Per ottenere le pieghe fiamminghe delle tende, è necessario utilizzare uno speciale nastro bianco opaco, che ha 4 corde per il montaggio. Il coefficiente è 2, la larghezza è abbastanza grande -10 cm.

Base a tenda per tende austriache e francesi con drappeggio verticale:

  1. Più spesso usato opaco per drappeggio verticale. È adatto solo per tessuti densi, la sua larghezza è di 1,5 cm.
  2. Treccia decorativa trasparente con larghezza di 1,8 cm.
  3. Nastro per il sollevamento delle tende, ovvero per tende romane, londinesi, austriache, francesi. In questo caso, viene utilizzata una treccia speciale, che ha una larghezza diversa. Di solito è opaco o trasparente, ti permette di tenere corde per i meccanismi di sollevamento. La larghezza può essere di 2,6 cm, 2,0 cm, 1,6 cm Alcune varietà hanno anelli.

Il nastro per cornici di tipo tubolare è un'altra opzione comune. È attaccato al bordo superiore e al tubo della cornice, dopo di che è passato attraverso la tenda, creando pieghe del tipo richiesto. Utilizzato più spesso per tende a colori densi, per tende da cucina, per soggiorni, per pareti divisorie.

La treccia senza una stringa viene infilata attraverso il nastro della tenda per assemblare facilmente le pieghe. In vendita oggi c'è una versione con occhielli. Ha cucito su anelli, che sono attaccati al cornicione. Il nastro è cucito rigorosamente verso l'alto, dopo che la piegatura è stata installata molto facilmente e rapidamente. Al lavaggio è necessario considerare che nella lavatrice è possibile pulire non tutti i tipi di anelli poiché la vernice o la vernice possono semplicemente arrampicarsi.

Come cucire un nastro?

Per cucire un nastro per tende, devi prima determinare quale tipo di aspetto avranno, quindi misurare l'importo. Strumenti e materiali devono essere preparati:

  • fili, aghi;
  • tende;
  • forbici;
  • sartoria m;
  • righello lungo in acciaio o legno.

Se c'è una macchina da cucire, allora è meglio usarla, poiché ciò garantirà l'uniformità della linea, la precisione dell'intero lavoro. Il nastro per cucire non è così difficile, ma prima è consigliabile elaborare il bordo superiore, piegarlo e cucirlo delicatamente. Il bordo superiore è girato sulla larghezza del nastro. Se è necessario, è necessario utilizzare un overlock, altrimenti il ​​bordo inizierà a sbriciolarsi.

Quindi il bordo viene tagliato per tutta la lunghezza, premuto 3 cm. La treccia è cucita, in anticipo, il suo bordo è piegato di 2-3 cm verso l'interno. Tutti i cavi dovrebbero essere posati liberamente, dovrebbero essere serrati più tardi. È cucito a 5-10 cm dalla curva, ai lati - 3-4 cm, cioè alla larghezza della piega. Nella parte superiore è attaccato al bordo, la seconda linea dovrebbe andare lungo il bordo inferiore. Se la tenda ha 3-4 fili, allora è necessario fissarli lungo ciascuno di essi. La sutura laterale è piegata a metà, quindi delicatamente dritta, rilasciando il filo per il serraggio. Successivamente, la tenda deve essere stirata con molta attenzione, controllare l'uniformità della treccia. Assemblare il nastro con corde, formando le pieghe della forma desiderata.

Le pieghe sono formate semplicemente, ma è meglio prendere un assistente per questo. Una persona dovrebbe tenerlo per il bordo, e il secondo - per tirare. Puoi fare questo lavoro da solo, ma questo richiede che il bordo sia fissato su un oggetto fisso, alcuni usano una porta per questo. Raccogliere la tela nelle pieghe dovrebbe essere gradualmente, la loro dimensione dovrebbe essere la stessa. È impossibile che una parte sia più libera dell'altra, dal momento che non apparirà così bella in superficie. Le pieghe si spostano verso il bordo gradualmente e in modo molto preciso, i movimenti bruschi non sono necessari.

Dopo aver completato l'assemblaggio, è necessario legare le corde in un nodo, procedere ad attaccare le tende al cornicione. Solitamente vengono usati ganci per questo, che sono inclusi nel kit. Il gradino dei ganci dovrebbe essere di 8-10 cm, la tenda stessa al cornicione è fissata come previsto dal suo design.

Per il fissaggio delle tende vengono utilizzati vari metodi, ma il più delle volte viene utilizzato un nastro speciale per tende, che viene fissato al tessuto. Con il loro aiuto, puoi formare una piega bella e liscia, oggi ci sono molti tipi diversi di nastri di questo tipo che hanno elementi di fissaggio di diversi tipi. Cucito tutti facilmente, uno strumento speciale per questo non è necessario.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


*

+ 61 = 70