Come ripristinare un vecchio bagno? Modi di restauro di un bagno

Come ripristinare un vecchio bagno? Modi di restauro di un bagno

Come ripristinare un vecchio bagno? Modi di restauro di un bagnoDi fronte l'inevitabile invecchiamento del bagno amata, poi di tutte le opzioni uscire da questa situazione solo due: a buttare via vecchia vasca brutto eccesso di dosaggio e andare per l'acquisto di un nuovo, e quindi godere giace in una schiuma di lusso in candele circondato e si può fare "Poco sangue", ripristinando la superficie interna del bagno, che costerà meno di una sostituzione e prolungherà la sua durata.

Approfittate della versione più recente può essere sentito, si stima quanto costerà lo smantellamento di vasche, motori di lavoro che porteranno al piano n-esimo, la sostituzione delle piastrelle danneggiate e altre piccole cose che "galleggiano" nel corso di montaggio e smontaggio. In tutta onestà, va detto che se ci sono danni così gravi come scheggiature, grandi fessurazioni, buchi o deformazioni, allora, ahimè, non dovrete usare tutti i benefici del restauro. Perché con tali segni della vecchiaia, il restauro non ha più senso.

Modi per ripristinare il sistema di bagni

Tuttavia, se la condizione del bagno stesso è buona, è possibile utilizzare uno dei tre modi per ripristinarlo:

  • Fodera acrilica.
  • Rivestimento con nuovo smalto.
  • Una piscina per infusione

E ora su questi metodi in modo più dettagliato.

Inserto in acrilico

Come ripristinare un vecchio bagno? Modi di restauro di un bagno

Questo è forse il modo più semplice e più semplice per risolvere il problema. Basta comprare un inserto da bagno in plastica, inserito all'interno di quello vecchio. Ciò produce una combinazione vincente di plastica e, ad esempio, di ghisa. Il rivestimento sottile ha uno spessore della parete di circa 4 mm. Pertanto, ciò non influisce molto sul volume.

Tuttavia, ci sono diversi vantaggi. La plastica non arrugginisce, non si ossida. Non richiede rivestimento smalto. Il bagno in ghisa ha un potere incrollabile, difficile da superare. A differenza dei modelli in plastica, è stabile, ha la capacità di riscaldare l'accumulo. E un piccolo spazio d'aria tra il rivestimento e la base madre consente di mantenere il calore dell'acqua più a lungo. Se si cura che ci sia un riempitivo tra di loro, è possibile evitare tali problemi come il prelievo del rivestimento e l'apparizione di crepe su di esso, che ne accorcia la durata a 2-3 anni.

Rivestimento con nuovo smalto

Come ripristinare un vecchio bagno? Modi di restauro di un bagno

Uno dei modi efficaci per restituire il precedente aspetto radioso al bagno è quello di coprire la sua superficie interna con un nuovo smalto. Tuttavia, va immediatamente detto che non tutti gli smalti sono adatti a questi scopi. Inoltre, affinché lo smalto "corretto" durasse veramente a lungo, bisogna aderire alla tecnologia della sua applicazione. In caso contrario, il rivestimento esfoliare semplicemente, e sarà necessario iniziare tutto dall'inizio.

Quasi ogni mercato edile ha una ricca scelta di prodotti sia esteri che nazionali. Gli smalti sono prodotti sotto forma di aerosol e tradizionalmente in lattina. Nella scelta vale la pena considerare il fatto che gli aerosol nella loro composizione contengono una grande percentuale del solvente. Ciò alquanto riduce la durata del rivestimento finito. Naturalmente, i piccoli difetti possono essere eliminati, ma per un restauro su larga scala non sono adatti.

Ogni produttore sulla confezione stampa un'istruzione in base alla quale è possibile eseguire lavori di restauro. Tuttavia, come in ogni azienda, ci sono sfumature.

  • Gli smalti per auto non dovrebbero essere usati.
  • Alchidici e insieme a loro olio e nitro-colori non sono adatti in condizioni di alta umidità e grandi sbalzi di temperatura.
  • La vernice bicomponente epossidica è in grado di resistere a severi test di resistenza. Con onore resiste a carichi ed è adatto per lavori di restauro.

Sequenza di lavoro

Quindi, hai acquistato la confezione di smalto. Ha già istruzioni per l'uso. Tuttavia, diamo la sequenza standard di lavori.

  1. Prima di tutto, è necessario rimuovere il sifone. Tutte le aperture devono essere disconnesse dalle comunicazioni.
  2. Abbiamo messo sulla superficie della polvere per pulire il bagno. Attenzione per favore! Non dovrebbe contenere cloro. E rimuovere l'abrasivo attaccato al trapano, tutto lo smalto di fabbrica in aree danneggiate. Il resto della superficie viene pelato allo stato opaco. Allo stesso tempo, la qualità della pulizia dipende dalla durata del nuovo rivestimento.
  3. Lavare accuratamente il rivestimento rimanente. Riempiamo il bagno già pulito con acqua calda e aspettiamo 10 minuti, dopodiché l'acqua si fonde e il bagno deve essere asciugato accuratamente.
  4. Se tuttavia la ruggine rimane o si trovano aree lucide, ripetere i punti 2 e 3. Come risultato dei nostri lavori, si dovrebbe ottenere una superficie asciutta, opaca e liscia.
  5. I trucioli profondi possono essere ripristinati con resine epossidiche.
  6. Successivamente, la superficie deve essere adescata secondo le istruzioni del produttore. Allo stesso tempo, gli aerosol vengono applicati facilmente e senza problemi. La miscela bicomponente deve trovarsi senza bolle, perché al loro posto, se non vengono rimosse, il rivestimento viene successivamente rimosso. In questo caso, è necessario applicare lo smalto con un rullo, dal momento che pile dai pennelli possono rovinare tutto il lavoro. Inoltre, il rullo applica più uniformemente la vernice. Affinché lo smalto rimanga sui muri per lungo tempo, dovrebbe essere letteralmente strofinato su di essi.
  7. Asciugare di nuovo.
  8. Applichiamo 1-2 strati di rivestimento, lasciando asciugare ciascuno per almeno 30 minuti.
  9. Dopo 24 ore, il rivestimento diventa duro e il bagno può essere utilizzato solo per una settimana, ed è consigliabile assicurarsi che la temperatura nella stanza sia di circa 20 ° C. Sì. Un'altra cosa. Non permettere che oggetti o liquidi entrino nel bagno durante questo periodo.
  10. Ora puoi goderne uno nuovo, con un leggero luccichio e una invitante vasca bianca.

Bagno di riempimento

Come ripristinare un vecchio bagno? Modi di restauro di un bagno

La tecnologia del bagno di riempimento è piuttosto nuova e rappresenta un processo in cui una plastica resistente agli impatti liquidi viene applicata alla superficie, che si basa sull'acrilato colato con l'aggiunta di un indurente ceramico. La preparazione della superficie viene eseguita come per l'applicazione dello smalto.

Per ripristinare un bagno standard, è necessario acquistare 4 kg di plastica liquida speciale. Si versa delicatamente nel bagno, eliminando le macchie e eventuali difetti con una spatola. Lo spessore dello strato può variare da 6 mm sulle pareti del bagno a 10 mm sul fondo.

Dopo 24 ore, la plastica si solidifica a temperatura ambiente.

Questo è tutto. La plastica ha una lucentezza lucida, è resistente a vari danni e non si presta ai batteri. Sicuro per la salute e anche non scivoloso.

Conclusione: quale modo per ripristinare il bagno è meglio?

Ogni opzione ha i suoi pro e contro. Da un lato, facilità di installazione e un prezzo relativamente basso di foglie sciolte. Ma hanno una vita breve. D'altra parte, è possibile sostituire lo smalto. Questo è più laborioso, mentre è necessario essere pronti per una settimana per dimenticare di fare il bagno. Ma puoi fare, come si dice, "poco sangue" economicamente. Il bagno perfettamente colorato può durare diversi anni. Tuttavia, la negligenza nella fase preparatoria può annullare tutti gli sforzi. La versione con plastica sfusa è impressionante. Allo stesso tempo, è noto da tempo che tutto ciò che è buono vale la pena.

Sta a te decidere come gestire il vecchio bagno. In ogni caso, il tuo bagno brillerà di nuova lucentezza e ti inviterà a goderti il ​​calore del tuo abbraccio.

Ripristina da solo il vecchio bagno. video

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


*

− 9 = 1